Sviluppo locale via Local Marketing - Il valore della _vicinanza_, i protagonisti e i compiti-francescacinus.com

Sviluppo locale via Local Marketing – Il valore della “vicinanza”, i protagonisti e i compiti

Pubblicato il Pubblicato in Comunicazione partecipativa, Local and Rural development
Parola chiave: vicinanza

Si può pensare a una connessione tra Local Marketing e Sviluppo locale?

La domanda potrebbe sembrare retorica e presupporre una risposta immediata e positiva, quasi “logica”; ma non per tutti coloro che operano in questi contesti, rispondere in questo modo è altrettanto scontato.

Questo articolo, è stato scritto con l’obiettivo primario di stimolare chi legge a vedere chiara la relazione causa- effetto tra Local Marketing e Sviluppo locale.

Cos’è il Local Marketing

Il Local Marketing mette al centro le attività locali e  lavora affinché i potenziali consumatori entrino in contatto con i negozi fisici, arrivino ad acquistare una e più volte, verso la fidelizzazione; attraverso una strategia integrata (attività online come il Social Media Management e offline come la diffusione di volantini, la cartellonistica e la promozione di eventi).

Cos’è lo Sviluppo locale

Non esiste una definizione “univoca” di Sviluppo locale, ma Lorenzo Ciapetti, nel suo “Lo sviluppo locale. Capacità e risorse di città e territori” edito Il Mulino, lo definisce come:

un processo di cooperazione e cambiamento […] finalizzato a produrre beni collettivi locali (infrastrutture e servizi per la comunità locale), in cui è di fondamentale importanza il ruolo degli attori locali per alimentare una strategia di valorizzazione delle risorse locali.

Troviamo, in entrambi i casi:

  • il Territorio;
  • le attività locali;
  • le risorse locali;
  • gli attori locali;
  • la Comunità locale;
  • la valorizzazione delle istanze del Territorio.

C’è poi un elemento, che più di altri, può rappresentare il legame tra Local Marketing e Sviluppo locale:

la vicinanza.

Local Marketing & Sviluppo locale-Parola chiave vicinanza-iconografica francescacinus.com

Per osmosi

Se, in un contesto locale, le attività commerciali scelgono, per la propria crescita, una strategia di Local Marketing, queste dovrebbero, quasi per osmosi, contribuire allo sviluppo locale del territorio.

Uno scenario simile potrebbe definirsi ottimale; ma non si può sperare che tutte le attività locali possano e vogliano scegliere di sviluppare il proprio business attraverso questa tipologia di marketing.

Queste imprese dovrebbero possedere:

  • motivazione reale e personale;
  • risorse economiche, fisiche e di tempo da dedicare.

Per essere motivati serve poi spesso essere informati e così – sempre in una visione piuttosto ideale – gli imprenditori locali, le cui risorse possono essere scarse, scelgono più o meno consapevolmente il piano di sviluppo per le proprie attività in base alla “promessa di crescita”  migliore tra le diverse Strategie di Marketing che arrivano a conoscere (anche solo superficialmente).

Il livello informativo diventa quindi strategico e fare cultura si rivela fondamentale perché le PMI optino per il Local Marketing: affinché una strategia di marketing diventi principio di cultura, servono attori consapevoli della materia e del proprio compito di diffusione;

sono necessarie persone capaci di vedere nel Local Marketing uno tra i pilastri in un processo di Sviluppo locale.

Così, la vicinanza rappresenta il legame tra Local Marketing e Sviluppo locale e la possibilità di sviluppare una Cultura/ Coltura del Territorio che ne rappresenti tutte le istanze e ne raggruppi tutti gli obiettivi.

La centralità della narrazione

La narrazione può giocare un ruolo centrale nella costruzione di uno “scenario local centered”; perché in essa custodisce la possibilità della definizione, della valorizzazione, dell’empowerment.  

Ad esempio, nel Local Marketing (si pensi al Food & Wine Marketing):

  1. per vendere un prodotto ad oggi serve la qualità;
  2. l’affermazione della qualità passa dalla narrazione;

Qualità e narrazione, insieme, costituiscono elementi fondanti anche in una strategia di Sviluppo locale.

La narrazione è insieme il “trampolino di lancio” e il “banco di prova” per prodotti e Territori.

I potenziali attori del cambiamento

Ci sono attori che, in un dato Territorio, possono compiere il cambiamento attraverso lo Sviluppo locale:

  • Istituzioni di vario ordine e grado;
  • imprenditori locali (ne abbiamo parlato, in parte, in precedenza)
  • possessori di tecnologie e saperi per la divulgazione e implementazione del Local Marketing.

Se, ad esempio, le Istituzioni inseriscono lo Sviluppo locale nell’agenda politica e riconoscono l’esercizio del Local Marketing  tra gli strumenti attuabili per il suo raggiungimento, queste hanno il compito di:

  • redigere e condividere dei punti programmatici da attuare a più livelli;
  • agevolare l’acquisizione di risorse, sia di tipo informativo che finanziario;
  • riconoscere e premiare le attività locali che abbiano già scelto tale approccio.

Tra le attività locali si dovrebbe riconoscere un ruolo di primo piano a coloro che posseggono le tecnologie e i saperi per la divulgazione e l’implementazione del Local Marketing.

Si tratta degli operatori di Digital Marketing e Comunicazione che offrono servizi alle altre attività locali del Territorio quali ad esempio progressive web app con funzionalità di geolocalizzazione (si pensi al Marketing di prossimità).

Queste realtà imprenditoriali dovrebbero assumere il proprio ruolo di promotori nel processo di Sviluppo locale e disegnare almeno parte della propria offerta commerciale in questo senso; considerando sì il proprio profitto, ma anche le esternalità positive per il Territorio, con il loro peso specifico.

Non sarà facile generare tale consapevolezza nei ruoli e negli obiettivi a nessuno dei livelli presi in considerazione in questo articolo;

ma è importante sapere quanto le affinità tra Local Marketing e Sviluppo locale possano, anche solo in un naturale processo di reciprocità, contribuire alla crescita olistica di un Territorio.

Se ti affascina questo tema, vorresti approfondirlo ulteriormente o ti trovi in disaccordo con una o più considerazioni, contattami; sarà stimolante proseguire insieme questo percorso.