Articolare il pensiero e poi l’azione.

Articolare il pensiero e poi l’azione.

Il mondo sta cambiando; il mondo potrebbe cambiare. In questo momento storico, qui, non cerchiamo risposte certe ma riflettiamo su quel che potrebbe essere, visualizziamo scenari possibili e rafforziamo quello che di meraviglioso e potente, in alcuni casi, è già stato attivato a partire dalle risorse interne.

Pin It on Pinterest