Blog

In che esperienza vuoi immergerti oggi?

News, ispirazione, risorse gratuite, strumenti per rivelare il tuo progetto, la tua idea, la tua comunità, il tuo territorio.

Fai parte di un ente locale o un’organizzazione non profit e sei in cerca di uno spazio? Le Ferrovie dello Stato mettono a disposizione delle comunità locali, in comodato d’uso gratuito, stazioni e immobili non più funzionali.

Fai parte di un ente locale o un’organizzazione non profit e sei in cerca di uno spazio? Le Ferrovie dello Stato mettono a disposizione delle comunità locali, in comodato d’uso gratuito, stazioni e immobili non più funzionali.

Le Ferrovie dello Stato mettono a disposizione delle comunità locali, in comodato d’uso gratuito, stazioni e immobili non più funzionali all’ordinaria attività ferroviaria; per l’utilizzo a fini sociali, la riqualificazione del territorio e la creazione di valore condiviso.

Una tecnica non vale l’altra – Guida per facilitatore e committente

Una tecnica non vale l’altra – Guida per facilitatore e committente

Facilitazione sì, ma con quale tecnica? Le tecniche tra le quali scegliere sono numerose. La scelta è un momento cruciale; qui un facilitatore potrebbe anche arrivare a giocarsi la faccia e un committente potrebbe subito cogliere la “debole” etica del professionista che ha ingaggiato. Questo articolo andrà bene per te, che sei un collega facilitatore e anche per te, che stai per scommettere sulla facilitazione e la partecipazione chiamando un professionista per il tuo evento o il percorso che vorresti intraprendere.

Non è il tempo delle consulenze lampo e delle promesse di salvezza; è quello della consapevolezza, che resta – Un articolo per chi vuole dare consigli e chi vuole riceverli.

Non è il tempo delle consulenze lampo e delle promesse di salvezza; è quello della consapevolezza, che resta – Un articolo per chi vuole dare consigli e chi vuole riceverli.

Accogli tutto il sostegno che ti senti di accogliere; ma prova a scegliere, se puoi, professionisti che, nelle loro “offerte”di consulenza, parlano di “sostenere” e non di “salvare”; parlano di “strumenti di rilancio” e non di “rilancio”. Soprattutto, fidati di chi ti dice: “Ok, sei qui, io sono qui. Prima di tutto ascoltiamoci, prendiamoci del tempo per farlo. Empatizzo con la tua situazione, non voglio solo parlarti di regole, post, calendari, piani, promozione…” . 

Pin It on Pinterest

Share This