Il portale Open Data dell'UE costituisce un importante strumento per il cittadino e il professionista

#powerfultools – EU Open Data Portal

Pubblicato il Pubblicato in Europrogettazione, Powerful tools, Rubriche
Prendi nota! Comincia oggi una nuova rubrica: 

scopriremo insieme, volta per volta, alcuni strumenti che possono migliorare il nostro lavoro.

Partiamo dall’ “EU Open Data Portal“, uno strumento imprescindibile per chiunque si occupi di progettazione europea, abbia necessità di argomentare una idea progettuale con i futuri partners o debba compilare una call for proposal.

Questo strumento è molto utile anche per web content managers o giornalisti che abbiano bisogno di una base dati consistente e affidabile per la stesura dei propri articoli, infograriche o video.

Il portale, come si legge sullo stesso sito: “fornisce un catalogo di metadati che dà accesso ai dati delle istituzioni e di altri organi dell’UE. […] I dati sono disponibili in formati che ne permettono la lettura da parte di persone o di computer e possono essere riutilizzati immediatamente. […] In generale, i dati possono essere riutilizzati gratuitamente, a condizione di citare la fonte (cfr. l’avviso legale) “.

 


 

Il sito raggruppa i dati anche attraverso un database di applicazioni  davvero utilissime, qualche esempio:

 

Sul portale EU Open Data, sono tantissime le applicazioni utili

 

vorresti avere informazioni aggregate sui progetti e i beneficiari dei programmi dell’Unione Europea dedicati alla cooperazione transfrontaliera, transnazionale e interregionale all’interno dell’UE e tra gli Stati membri e i paesi vicini?

Usa Keep!

La banca dati  gestita dal programma Interact, con il sostegno della Commissione europea e degli altri programmi transfrontalieri Interreg, Interreg-IPA e lo ENPI. Copre i periodi 2000-2006, 2007-2013 e ora anche il periodo 2014-2020. La banca dati offre un’ampia varietà di risultati di ricerca, da una panoramica a livello europeo dei progetti creati sulla base dei programmi a risultati molto dettagliati come, ad esempio, i riferimenti dei partner principali o l’obiettivo specifico di un programma al quale contribuisce un progetto.

 


 

Il programma Horizon (H2020) – il più grande programma europeo di ricerca e innovazione, con circa 80 miliardi di euro di stanziamenti disponibili nell’arco di 7 anni (dal 2014 al 2020) – è troppo complicato per te ma sarebbe strategico imparare a conoscerlo? 

Usa OPEN-H2020!

Potrai consultare in modo semplice i progetti finanziati, avere un’idea generale del contenuto e vederne i partenariati e la distribuzione geografica. Si può anche vedere in che modo il finanziamento dell’UE è stato ripartito tra i partner, quando il progetto è iniziato e finito e molte altre informazioni; il tutto attraverso una mappa interattiva. I dati poi, vengono aggiornati ogni mese.

 


 

Ti trovi a scegliere i tuoi futuri partner europei, per la partecipazione a un bando europeo ma prima ti piacerebbe capire, secondo le logiche di questo, quali paesi sarebbe opportuno e più strategico coinvolgere e quali no?

Usa Regioni e città Illustrate di Eurostate!

Con “Regioni e città illustrate”, puoi visualizzare facilmente gli indicatori e i dati delle regioni di tuo interesse.
Questo strumento interattivo contiene i dati su regioni, città e altre unità territoriali d’Europa. Grazie alla mappa interattiva, è possibile selezionare velocemente i singoli territori, mentre le diverse opzioni di visualizzazione permettono di effettuare facilmente un confronto e un’analisi. Una cronologia animata mostra i risultati dei diversi territori nel tempo. Dalla disoccupazione al turismo, dalla scienza alla salute: scegli l’argomento che preferisci e inizia a esplorare l’Europa (in inglese, francese e tedesco).

Le applicazioni davvero utili che questo portale raggruppa sono tantissime e basta davvero poco per scoprire questa preziosa raccolta dati.

 

 

 

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.